Trattamento antitarlo a microonde

Tramite la nostra azienda è possibile effettuare il trattamento antitarlo a microonde.

Ecco in cosa consiste:

  • Trattamento che permette di eliminare l'infestazione da tarli, tarme e acari in qualsiasi forma vitale (uova, larve, insetti)
  • Trattamento del tutto ecologico: non vengono usati gas o antitarli tossici per le persone e l'ambiente
  • Intervento effettuabile su manufatti in: legno, carta, stoffa
  • A trattamento eseguito, rilascio di certificazione di avvenuto trattamento secondo il protocollo MYSIA A MICROONDE sfruttando l'energia elettromagnetica
  • Garanzia di 20 mesi sul trattamento effettuato
  • Intervento di ceratura, a trattamento avvenuto, per una migliore conservazione degli arredi trattati

ESEMPI DI CAMPI DI APPLICAZIONE...

Alcuni dettagli tecnici sul tipo di trattamento:

Le Microonde sono onde elettromagnetiche aventi frequenza compresa tra i 300 MHz (megahertz) ei 300 GHz (gigahertz). Il sistema Mi.Sy.A. in particolar modo utilizza una frequenza di 2.45GHz come previsto dal piano di ripartizione delle frequenza. Le microonde vengono utilizzate in vari settori come ad esempio le telecomunicazioni, il trattamento di materiali, la cottura dei cibi e la disinfestazione.

Alcuni materiali possono assorbire l'energia trasportata dalle onde elettromagnetiche e di trasformarla in energia termica: tra questi vi sono anche gli insetti e il legno che in seguito all'interazione con le microonde si riscaldano. Il riscaldamento al di sopra della temperatura letale, garantisce la mortalità degli insetti in qualsivoglia stadio vitale (uovo, larva, adulto). La temperatura letale è stata individuata nel corso di sperimentazioni su infestanti del legno effettuate in collaborazione con Centri di Ricerca e Università.

Le microonde non sono assolutamente pericolose per l’uomo, infatti alla fine del trattamento non rimangono residui sull'oggetto trattato, come può accadere, invece, con i metodi chimici. L'unico effetto indotto dalle microonde sul mobile è un effetto di tipo termico.

Il trattamento viene effettuato posizionando il mobile all'interno della camera di trattamento Mi.Sy.A., viene effettuato uno screening dei beni da trattare ed inizia il trattamento a microonde vero e proprio. Per tutta la durata del trattamento vengono monitorati i parametri critici mediante sensori quali termometri in fibra ottica (valutazione della temperatura interna), pirometri ottici (valutazione della temperatura superficiale) al fine di garantire l'efficacia del trattamento e l'integrità dell'oggetto.

Il trattamento a microonde è un trattamento curativo che distrugge organismi già presenti nel legno ma non rende il legno inadatto ad un nuovo insediamento degli insetti e pertanto non garantisce il mobile da una re-infestazione successiva al trattamento. Cessato il trattamento, il legno può essere re-infestato anche se in tempi piuttosto lunghi (ciclo vitale degli insetti del legno generalmente > 1 anno)

Rispetto ai metodi anossici il metodo a microonde Mi.Sy.A. è molto più rapido ed inoltre garantisce la mortalità degli insetti in tutti gli stadi vitali (anche delle uova che non subiscono danneggiamenti con le tecniche che sfruttano l'anossia). Rispetto ai metodi chimici l'enorme vantaggio è dato dal non lasciare alcuna traccia di residui post trattamento garantendo un ambiente più salubre privo di sostanze chimiche nocive per l'uomo